Just Make

ust-make.png
Cooperative platform for 3D design and 3D printing

1) J-MIND .

A bari in occasione del 2° Maker’s Meeting (organizzato da Barimakers) Domenica 25 Ottobre, presenteremo a tutti l’intelligenza artificiale che rilasceremo online a metà Novembre e che OTTIMIZZA i modelli 3D per la stampante con la quale dovranno essere prodotti in modo completamente automatico, utilizzando le ESPERIENZE di produzioni precedenti avvenute nella piattaforma, e diventando di fatto quello che noi chiamiamo SOCIAL-BRAIN. L’ottimizzazione e l’apprendimento avvengono sfruttando un algoritmo che si applica al campo del “machine learning”, che viene utilizzato per i robot industriali, e applicato alle stampanti 3D, influenzando e di fatto automatizzando la PARAMETRIZZAZIONE. Questo è qualcosa di mai realizzato.

2) COLLABORAZIONE.

In JustMake è già presente, un WORKFLOW forzato, che aiuta l’utente a manifestare la propria idea in un POST (il nostro è di fatto un social network), ed entrare in un ping pong con uno o più designer che lo porterà a VALUTARE varie proposte (in un viewer 3D online), sceglierne una, e GUIDARE il designer nella personalizzazione successiva. Tutto questo è già funzionante ed è completamente guidato e obbligato.

3) TUTELA DELLA PROPRIETA’ del DESIGN

I modelli presenti sulla piattaforma, anche quelli ottenuti da una collaborazione, hanno un’importante caratteristica, ovvero il loro livello di condivisione è deciso SOLO dal DESIGNER. Facciamo un esempio. Un designer realizza un modello su indicazione di un utente, e viene pagato per questo servizio, nelle piattaforme attualmente online, il cliente può o scaricare il file che ha pagato (e di fatto il designer potrebbe vedere il giorno dopo il suo modello rivenduto o regalato su qualsiasi piattaforma), oppure stampare il file solo con il service che ospita il modello (esempio Shapeways). In JustMake l’utente può stampare il modello in diversi Service (inclusi Shapeways, i-materilaise, Sculpeteo, ecc…..), ma anche scaricare non il file, ma il G-Code per la propria macchina.

4) SOCIAL - COMMERCE

Questa è una nostra definizione di un nuovo tipo di e-commerce, che parte da una considerazione pratica. Se oggi un utente vuole acquistare una macchina che stampa anche il cioccolato, di fatto deve condurre una ricerca su internet, in più siti e cercare la macchina che fa per lui, o la macchina che sia sufficientemente modificabile per stampare il cioccolato, oltre a questo dovrà scambiare con il venditore una serie di mail per capire come realmente utilizzare una macchina che di fatto non ha ancora uno standard di utilizzo acclarato.

La nostra proposta è invece questa. Scrivere un post di RICHIESTA indirizzato a tutti i venditori sulla rete. Risponderanno solo quelli in grado di aiutarlo e potrà decidere a chi affidarsi. Essendo poi un post di fatto per tutti e due sarà comodo scambiarsi rapidamente domande e risposte, e arrivare a capire la macchina più confacente alle esigenze sarà veloce e pratico.

4) PROGETTI INDUSTRIALI E 2016 VERSIONE 2.0

Al momento stiamo inserendo nella piattaforma progetti industriali concretamente legati a oggetti di uso comune (macchine del caffè, accessori per ciclisti, stoviglie personalizzate, ……), e questo perché i tools sono comodissimi per il coworking.

Oltre a tutto questo stiamo sviluppando il potenziamento dei tools (collegamento con i social network, creazione di gruppi di lavoro con aree configurabili,…….), abbiamo progettato una veste grafica completamente nuova che renderà di fatto TUTTA LA PIATTAFORMA un grande WEB-WIZARD (l’utente potrà scegliere se seguire dei percorsi guidati in base alle esigenze, o sfruttare autonomamente tutti i tools della piattaforma).

The Business of 3D Printing is Evolving

Don't miss out on opportunities: enter your email to receive news,
updates and exclusive offers directly to your inbox

This information will never be shared with third parties